il piacere della cucina per chi è obbligato a farla

pak choi


pak choi



pak choiPak choi: o Bok Choi appartiene alla famiglia botanica della crucifera bot.: Cruciferae, Brassicacee, la stessa del cavolo; originario dell’Asia, il Pak –choi è un ortaggio a foglia coltivato soprattutto in Cina e Giappone.In Europa il Pak- Choi è stato introdotto inizialmente dagli asiatici residenti ad Amsterdam, oggi questo ortaggio viene prodotto in Europa solo in quantità limitata, e proviene in massima parte dall’Olanda. Le foglie del Pak-Choi sono simili per aspetto e forma a quella delle bietole coste, di color verde scuro con coste chiare, ma dal sapore amarognolo. Già dopo due mesi il Pak choi ha raggiunto i 50cm di altezza, ed è pronto per la raccolta. Dal punto di vista nutrizionale il Pak choi è una verdura preziosa, ricchissima di sostanze nutritive, in quantità anche doppia rispetto al cavolo bianco. Il nome bak choy in lingua cantonese significa verdura bianca bei/bak=bianco, choy=verdura. http://it.foodlexion.org/p0000120.phpRICETTE:Pak choi croccante con pinoli: Ingredienti:0,5 kg di pak choi, 50 g di pinoli, 1 l di olio di semi di arachidi,2 cucchiaini di zucchero,1 cucchiaino di sale. – Sfogliate il pak choi, incidendo a cuneo i gambi bianchi, che potrete utilizzare per un’altra ricetta per esempio arrostiti con aglio. Lavate le foglie in acqua fredda corrente, quindi asciugatele e riducetele a listarelle di circa 5 mm. Distribuite le listarelle su una placca e fatele cuocere in forno preriscaldato a 120 °C per circa 15 minuti; toglietele e lasciatele raffreddare. Fate tostare i pinoli in una padella senza condimento a temperatura media, quindi teneteli da parte. Scaldate il wok, unitevi l’olio e scaldate anch’esso finché inizierà a fumare. Friggetevi quindi le listarelle di pak choi per 30-40 secondi, un po’ alla volta. Non appena diventeranno verdi e croccanti toglietele dal fuoco e fatele scolare su carta da cucina, quindi lasciatele raffreddare. Al momento di servire insaporite con sale e zucchero, versate nelle ciotoline individuali e cospargete di pinoli. http://cucina.corriere.it/ricette/oriente

viapak choi.

Leave a Reply